In Italia boom del Jaydess, nuovo metodo contraccettivo

Jaydess
Si tratta del sistema intrauterino più piccolo al mondo. Il suo utilizzo ha registrato una crescita del 70% ogni mese a partire da maggio, cioé da quando è disponibile anche nel nostro Paese.

Jaydess piace soprattutto perché libera dalla routine contraccettiva e rilascia la più bassa dose possibile di ormoni. Quando viene inserito (vedi immagine) crea all’interno dell’utero un ispessimento del muco cervicale, simile a quello sviluppato dalle donne durante la gravidanza. La barriera difende l’apparato riproduttivo femminile anche dal rischio di possibili infezioni. La contraccezione ormonale è il modo più efficace per proteggersi da una gravidanza indesiderata.

– Molte donne sono attratte dall’idea di usare un sistema a lunga azione. Al tempo stesso però hanno timore che un dispositivo intrauterino possa causare dolore, infiammazioni, difficoltà o fastidio durante i rapporti sessuali. E 4 italiane su 10 sono ancora convinte, erroneamente, che la contraccezione ormonale comporti un aumento del peso corporeo. Si tratta di un luogo comune duro a morire. I nuovi sistemi, come Jaydess, garantiscono un’elevata efficacia e al tempo stesso rispettano le esigenze delle donne. Il contraccettivo intrauterino ”smart” agisce localmente, è ben tollerato dall’organismo e presenta poche controindicazioni. Le donne possono così vivere la propria sessualità in maniera libera e consapevole”.

L’operazione di inserimento dei dispositivi può essere effettuata da qualsiasi ginecologo nel suo ambulatorio. Non è necessario eseguire uno screening infettivologico prima dell’inserimento di un sistema intrauterino se non nei casi che il ginecologo reputi a rischio. Se una donna ha rapporti non protetti lo screening va effettuato a prescindere dalla contraccezione richiesta.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s