Contro i malanni di stagione scegli il benessere naturale!

L’inverno è arrivato: la scuola è ricominciata, l’attività fisica si è spostata nelle palestre e arriveranno anche i disagi influenzali. Raffreddore, febbre, mal di gola, tosse e influenza provocano un malessere generale che ci accompagna in particolare tra novembre e febbraio, infatti quando fuori le temperature si abbassano, tendiamo a trascorrere più tempo in locali chiusi e poco areati favorendo così la trasmissione dei virus influenzali. E’ conoscenza comune che tosse e starnuti provocano la dispersione nell’aria delle secrezioni respiratorie delle persone già influenzate, quindi la diffusione è molto rapida e spesso dopo 15 giorni dai primi casi registrati si verifica un elevato livello di propagazione. Quando avvertiamo i primi sintomi influenzali ci si può rivolgere alla natura per avere un utile supporto: piante come SAMBUCO, SPIREA e ACEROLA possono essere di aiuto per coadiuvare e quindi sostenere i meccanismi fisiologici che il nostro organismo mette in atto in risposta ai disagi della stagione invernale.

Senza titolo1

Nello specifico: Il succo concentrato di sambuco è utile per contrastare le affezioni del tratto respiratorio, dunque sintomi come asma, tosse, raffreddore, a cui associa capacità antipiretiche; l’estratto di spirea ha un’intensa attività benefica sia negli stati preinfluenzali che a patologia conclamata grazie alla sua azione antinfiammatorie, antispasmodica e immunostimolante, data dalla presenza di acido acetil salicilico,flavonoidi e Sali minerali; infine l’acerola è tra i frutti più ricchi in vitamina C, particolarmente indicata contro i virus e negli stati debilitanti tipici dell’influenza;

Senza titolo2

INFLUVIS prontamente assunto quando se ne ravvisi la necessità, grazie all’azione sinergica delle sostanze funzionali presenti nel succo concentrato di frutti di Sambuco, nell’estratto liofilizzato di Spirea e nel succo concentrato di frutti di Acerola coadiuva i fisiologici processi di recupero dell’organismo. Si consiglia l’assunzione di 15 ml di sciroppo una volta al giorno, puro o diluito in acqua, preferibilmente lontano dai pasti. Per ottenere una maggiore azione nei primi due giorni, il prodotto può essere somministrato a dosi di 15 ml per due volte al giorno per proseguire, nei giorni successivi, con il dosaggio iniziale. Per i bambini sopra i 3 anni di età si consiglia l’assunzione di metà dose.

939056154

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s