Un integratore che depura!

Conoscete le proprietà della zeolite? È una polvere che deriva da minerali di origine vulcanica e marina.
In pratica sono minerali naturali dalla struttura micro-porosa, grazie alla quale è possibile “agganciare” tossine e metalli pesanti dannosi alla nostra salute.

Ma come funziona esattamente?

“Somministrata per via orale non viene assorbita e cede ioni sodio, potassio, calcio e magnesio nell’intestino legando, al loro posto, tossine, radicali liberi, composti ammonici e metalli tossici presenti nell’organismo, come cadmio, piombo, nichel, mercurio, che vengono allontanati a livello intestinale. Anche gli atomi di ossigeno presenti nei canali interni svolgono una funzione importante perché bloccano con legami di chelazione composti costituiti da tossine di origine endogena (prodotte dall’organismo) o esogena (provenienti dall’esterno), ioni ammonio, metalli pesanti e radicali liberi”. (tratto da intervista a Stefano Manna, chimico farmaceutico per ADNkronos)

Ha altri benefici per il nostro organismo?

Svolge un’efficace azione antiossidante grazie alla quale contrasta i radicali liberi responsabili di invecchiamento e stato ossidativo del nostro corpo.

L’azione antiossidante della zeolite è piu forte di altri antiossidanti come le vitamine,  poiche agisce solo a livello intestinale senza alterare gli equilibri fisiologici del nostro organismo.

Perchè i metalli pesanti sono dannosi alla nostra salute e come li assumiamo?

I metalli pesanti sono i più pericolosi tra le sostanze inquinanti.

Li assumiamo attraverso cibi, bevande, aria atmosferica, abiti e inquinamento e inibiscono l’attività di numerosi complessi enzimatici.
Si “agganciano” alle proteine del sangue, viaggiando quindi nel nostro corpo e provocando danni e squilibri; il mercurio ad esempio tende a danneggiare i reni.

In generale, è un valido supporto (ma non l’unico ovviamente) per la prevenzione di disturbi cardiovascolari e malattie arteriosclerotiche.

A chi è consigliata?

A tutti per depurare l’organismo da pesticidi e smog presenti nei cibi e nell’aria.

A chi pratica attività sportiva intensa per migliorare resistenza e recupero e contrastare gli effetti negativi dell’acido lattico

A chi studia o lavora a ritmi serrati perché la zeolite facilita la concentrazione e, grazie alle proprietà antiossidanti, contrasta stress e sensazione di stanchezza.

Ad anziani, convalescenti e a chi soffre di stress ossidativo: perché aiuta nel riequilibrio/recupero fisiologico del nostro organismo  in modo naturale.

La zeolite va prescritta?

No, ma è opportuno chiedere consiglio al farmacista su come assumerla, poiché va somministrata in dosi crescenti per permettere al nostro corpo di elaborarla correttamente.

 

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s