4 consigli per non soccombere durante le festività

Dicembre e l’inizio di gennaio sono un periodo magico, condivisione, affetto, conviviali, calore, ma mettono anche a dura prova il nostro organismo.

Sopravvivere alle feste in forma e salute, infatti, può essere una sfida: abbuffate, ciclo del sonno alterato, troppo make-up, holiday blues possono appesantire il nostro organismo ed essere causa di spiacevoli effetti collaterali.

Abbiamo quindi messo insieme alcuni consigli per aiutarvi a gestire al meglio questo periodo intenso di impegni e pasti abbondanti.

Uno: Benessere psichico

Se il tono del vostro umore è basso durante le feste, potreste soffrire della sindrome Holiday blues. Una leggera e passeggera depressione che colpisce alcune persone (che magari stanno attraversando un periodo difficile) e le rende ipersensibili all’atmosfera festiva. Si manifesta con bisogno di solitudine e desiderio di isolamento.

Cercate invece di non isolarvi, vincere la pigrizia e approfittare dei momenti di socialità che il periodo festivo offre, stare soli genera soltanto pensieri negativi, se si soffre di questa sindrome.

Pianificate ogni giorno una cosa che vi piace fare e fatela. Passerete dei momenti piacevoli senza negatività.

Fatevi un regalo, dedicatevi una giornata, prenotate un viaggio, se la posività non si genera da sola, aiutatela facendo attività costruttive che vi metteranno di buon umore.

Circondatevi d’amore, pochi o molti che siano i vostri cari, amici o parenti, sapranno rimediare al vostro momento no.

Parola d’ordine: distrazione

Due: Benessere intestinale

Fra un brindisi e una cena luculliana, chi ne paga le conseguenze è il nostro apparato digerente. Bruciori, mal di pancia, nausea, episodi di diarrea possono rovinare questo periodo, quindi prendiamo delle precauzioni:

  • un solo pasto importante al giorno: se avete impegni, a pranzo o a cena, riducete al minimo l’apporto calorico dell’altro pasto, prediligendo pietanze a base di molte fibre, poche proteine e zero carboidrati complessi
  • non abusate di bevande alcoliche: l’alcool ha un forte effetto infiammatorio sul nostro apparato digestivo e contenerne il consumo, visti i numerosi impegni, è un’abitudine salutare
  • prendete fermenti lattici: proteggete il vostro stomaco e potenziate la flora batterica intestinale con l’aiuto dei fermenti lattici, sono buoni come lo yogurt e potete aggiungerli alla colazione
  • fate il pieno di fibre: non dimenticate di consumare fibre in questo periodo di sregolatezza, frutta e verdura aiuteranno il nostro intestino a depurarsi, a svuotarsi e a mantenersi regolare.

Parola d’ordine: moderazione

Tre: Benessere cutaneo

L’altro organo (sì, la pelle è un organo) a essere messo sotto stress durante le festività è la nostra pelle. Alimentazione sregolata, diminuzione delle ore di sonno, maggior uso di make up, beauty routine approssimativa a causa degli impegni possono incidere sulla salute della pelle. Il risultato è che appare spenta, poco tonica e stanca.

Ecco alcuni consigli per rivitalizzarla:

  • agite dall’interno: assumere integratori  a base di antiossidanti è un efficace supporto per i periodi di down, gli antiossidanti combattono i radicali liberi che alimentazione non salutare e stress fanno proliferare. I radicali liberi sono responsabili dell’invecchiamento cellulare
  • fatevi uno scrub: per rivitalizzare la cute, c’è bisogno di un’azione d’urto, come quella dello scrub, che elimina le cellule morte, pulisce in profondità e dona luminosità e freschezza alla pelle
  • usate trattamenti dedicati: esistono creme e trattamenti utili a ridurre le occhiaie e il gonfiore del viso causati dalla stanchezza e ne esistono altrettanti naturali, come le bustine di camomilla sugli occhi per ridare freschezza allo sguardo
  • struccatevi sempre: non trascurate la vostra beauty routine mattutina e serale, struccatevi SEMPRE, applicate le creme e detergete la cute con prodotti appositi (mai sapone normale!)
  • fatevi un regalo: regalatevi un trattamento estetico per coccolarvi, perché lo meritate, perché vi darà relax e carica per il nuovo anno

Quattro: Benessere e forma fisica

L’attentato più evidente che i periodi di relax e di festa commettono è quello alla linea. Come sopravvivere alle feste senza accumulare chili di troppo? Come evitare di vanificare in 15 giorni gli sforzi fatti per l’estate e mantenuti a suon di sacrifici in autunno?

Con rigore. Bisogna darsi delle regole e seguirle, eccone alcune:

  • fate un solo pasto importante al giorno: come per il benessere intestinale, anche per salvaguardare la vostra forma fisica, è opportuno, se avete un impegno a pranzo o a cena, alleggerire di molto l’altro pasto, possibilmente consumando principalmente frutta e verdura e, al limite, proteine
  • fate un giorno di digiuno: non è così impossibile come sembra e ha effetti salutare che vanno ben oltre la forma fisica, Veronesi ne era un grande sostenitore. Basta rimanere digiuni per 12 ore, dalla colazione alla cena, saltando quindi, soltanto il pranzo
  • fate delle rinunce: ad ogni impegno sociale, cena, pranzo o aperitivo che sia, non dovete mangiare tutto, anche perché sicuramente non tutte le pietanze saranno le vostre favorite. Fate quindi una lista di priorità e mangiate soltanto quello che gustate veramente
  • non trascurate i contorni: se a base di fibre, oltre ad essere salutari, vi faranno sentire sazi più presto e più a lungo
  • o primo o secondo: se volete limitare i danni di una cena ipercalorica, scegliete di consumare o il primo o il secondo piatto. Se pensate che oltre a quello che mangiate un bicchiere di vino ha circa 80 calorie e una fetta di pandoro circa 400, potete immaginare come facilmente certi pasti possono arrivare a 4000 calorie.

Esistono delle applicazioni per smartphone che vi permettono di registrare gli alimenti che mangiate e che calcolano per voi calorie, grassi, colesterolo e altri valori legati alla vostra alimentazione.

Sono uno strumento utile ed efficace per monitorare la propria alimentazione e capire dove e quando si eccede e come rimediare.

Conoscersi è un ottimo strumento di prevenzione.

Vi auguriamo buone feste e a presto!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s